‘A sciantosa

Io tengo ‘o nonno mio che è del ’97
‘e l’epoca passata sulamente vò parlà
l’eden l’eldorado l’operetta
‘e ballerine do’ cafè chantant
e del marchese che buttava mazzette in quantità
ah ah ah ‘a sciantosa voglio fà
ueh ueh ueh e chiamatemi Nenè
cu’ ‘a vesta corta corta voglio l’uommene attirà
e pure all’elezioni io mi voglio presentà
ah ah ah ‘a sciantosa voglio fà
ueh ueh ueh tutt’ sott”a for”e me
la la la la la la la la la la la la la la
sarò la grande stella del moderno varietà.
E poi c’è mia sorella che le piace ‘o beat
s”a fà pe’ capelloni e tutt”e sere va a ballà
mi toscaneggia e dice sei tardona
quando ti decidi a protestar
ma io protesto stì canzone accussì ‘e voglio cantà
ah ah ah ‘a sciantosa voglio fà
ueh ueh ueh e chiamatemi Nenè
cu’ ‘a vesta corta corta voglio l’uommene attirà
e pure all’elezioni io mi voglio presentà
ueh ueh ueh tutt’ sott”a for”e me
la la la la la la la la la la la la la la
sarò la grande stella del moderno varietà.
‘A sciantosa voglio fà e chiamatemi Nenè
cu’ ‘a vesta corta corta voglio l’uommene attirà
e pure all’elezioni io mi voglio presentà
ah ah ah ‘a sciantosa voglio fà
ueh ueh ueh tutt’ sott”a for”e me
la la la la la la la la la la la la la la
sarò la grande stella del moderno varietà.