‘O monumento

Nuje parimme duje palumme ‘nnammurate
sempe ‘mpace sempe allere appassiunate
tutt”a gente d”o quartiere nun se pò capacità
e ce dice ma scusate chistu fatte comme va?
State sempe in armonia nun ve appiccecate maje
manche n’ombra ‘e gelusia ve vulite bene assaje
si si si si ce vulimme bene assaje
Peppeniè Peppeniè c’hanna fa ‘nu monumento
abbracciate a me e a te miezo ‘o largo ‘a carità
proprio llà proprio llà e hanna scrivere accussì
bona gè chisti ccà song”e vvere ‘nnammurate
cchiù felice d”a città.
Nuje passamme l’ore sane core e core
e parlamme ‘e sentimento bene e ammore
l’ata sera un giornalista ce venuto a intervistà
e c”ha ditto ma truvate ‘na mezz’ora pe’ mangià
state sempe mane e mane nun facite ‘o riesto ‘e niente
‘e ghiurnate sane sane ve baciate sulamente
si si si si ce vasamme sulamente
Peppeniè Peppeniè c’hanna fa ‘nu monumento
abbracciate a me e a te miezo ‘o largo ‘a carità
proprio llà proprio llà e hanna scrivere accussì
bona gè chisti ccà song”e vvere ‘nnammurate
cchiù felice d”a città
proprio llà proprio llà e hanna scrivere accussì
bona gè chisti ccà song”e vvere ‘nnammurate
cchiù felice d”a città cchiù felice d”a città cchiù felice d”a città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.