Pasqualino marajà

Un certo Pasqualino pescatore,
Viveva in assoluta povertà:
Però sentiva sempre in fondo al cuore
Qualcosa che diceva:”Un dì verrà!”.
E un bel dì giunse a Sorrento
Una principessa indiana
Sopra un grosso bastimento:
La bellissima Kalì.
Pasqualino la guardò
E Kalì s’innamorò
Ed in India lo portò…
Pasqualino Marajà,
A cavallo all’elefante,
Con in testa un gran turbante,
Per la jungla se ne va.
Pasqualino Marajà
Non lavora e non fa niente:
Fra i misteri dell’Oriente
Fa il nababbo tra gli indù,
Ndu du dun dun dun dun da!
Ulla! Ulla! La.
Pasqualino Marajà
Non lavora e non fa niente:
Fra i misteri dell’Oriente
Fa il nababbo tra gli indù,
Ndu du dun dun dun dun da!
Ulla! Ulla! La.
Ulla! Ulla! La.
Cento casse
Di diamanti grossi grossi……