E la barca tornò sola

Erano tre fratelli pescatori,
con una mamma bianca,
con una barca nera
e con tre cuori ancora da creatura…
Il mare urlava cupo quella sera
e il legno della incognita straniera
cercava aiuto in tutto quell’orrore.
“Chi rischierà la vita per salvare
a bionda forestiera, chi sarà?”

Ritornello:
Mare!
Mare crudele!
Come puoi cantare
nelli notti scure
quando piange il cuore?
Mare,
se di un amore
soffocasti in gola
l’ultima speranza,
l’ultima parola…

Coro:
Mare crudele!
Mare crudele!
Mare crudele!
…e la barca tornò sola!…