Bella si vuo’ l’ammore

  •     BELLA SI’ VUO’ L’AMMORE (A. Pariante – V. Baselice 1965)

Tu cante doce doce
ma ‘na lacrema
tremma dint”a voce
che vuò che vuò
bella sì vuò l’ammore
scigliete a me io so’ l’ammore
ca t’he vo’ bene
e nun cercà luntano
pe’ t’ho truvà
io sto vicino
e so’ l’ammore
contame ‘e suonne tuoie
contame ‘e ppene
cu sta vucella
me pugne ‘o core
bella de bella
e tu stamme vicina
e cammenamme pa’ primmavera
‘e tutt”e dduje ‘e tutt”e dduje.
Contame ‘e suonne tuoie
contame ‘e ppene
cu sta vucella
me pugne ‘o core
bella de bella
e tu stamme vicina
e cammenamme pa’ primmavera
‘e tutt”e dduje ‘e tutt”e dduje.
Bella sì vuò l’ammore
scigliete a me io so’ l’ammore pe’ te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *