Nisciuno

Io ca’ passavo ‘e notte ‘miezz’ ‘a via
mo’ a primma sera torno a casa mia
Comme va, comme va?
me dice chi me vede arritirà
ma quante cose a gente vo’ appura’
Nisciuno, non ‘o sape nisciuno
che tu m’ ‘e lasciato pe’ ‘nato
Nisciuno, non ‘o pensa nisciuno
ch’io passo ‘e nuttate scetato
Scetato io me suonne
che stai ‘mbraccio a mme
e rido, e rido
p’ annosconnere ‘o pianto
ma non sape niente nisciuno.
Co’ ‘e buone amici mo’ sto ‘n compagnia
e ‘nzieme a loro dice mamma mia
Comme va, comme va?
che tu ‘e tenute a forza da ‘a lascia’
ma a ‘e vote pure ‘a mamma po’ sbaglia’
Nisciuno, non ‘o sape nisciuno
che tu m’ ‘e lasciato pe’ ‘nato
Nisciuno, non ‘o pensa nisciuno
ch’io passo ‘e nuttate scetato
Scetato io me suonne
che stai ‘mbraccio a mme
e rido, e rido
p’ annosconnere ‘o pianto
ma non sape niente nisciuno.
p’ annosconnere ‘o pianto
ma non sape niente nisciuno.