Basta ammore pe campà

  •     BASTA AMMORE PE CAMPA’ (Forte – Glejieses 1958)

L’aria da vita mia tu sì pe’ me
respiro sulo d’ammore ma dice
ca nun pò fruttà ‘nu capitale
fatte sulo ‘e core
Neh jamme belle piccerè
voglio vivere cu’ te
core mio c’hamma spusà
ma tu faje ‘e cunte cu’ mammà
dice ca nun pò bastà
core ammore e giuventù.
Pe’ dote nun tiene ‘a casa
ma mille vase me può purtà
ma tu pecchè vuò ragiunà
piccerè chi t’ho fa fa
basta ammore pe’ campà.
Si pe’ curredo niente può ricamà
te vesto io che carezze
senza denare songo ‘nu pascià
pecchè l’ammore è ‘a banca de’ ricchezze.
‘Nu juorne te sì decisa
che ‘o velo ‘e sposa se pò affittà
mò ‘o nennillo dice ‘nguè
doppo n’anno simme tre
e d”o munno songo ‘o rre
comme è ghiuta chi lo sa
a dimane nun penzà
basta ammore pe’ campà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *